Google ha rilasciato le API della nuova Google Maps

Grafica di ogni dettaglio stradale ridisegnata, nuove funzioni di condivisione posizione e aspetti social come Play senza contare l’importante aspetto di collegamento immediato con il Web.

Trovate le nuove API di Google Maps per l’ambito business quì

Ekoore Python S3: tablet e netbook con Android 4.2, Ubuntu e Windows 8

Vorrei che terminata la lettura di questo articolo non ci siano dubbi sulle caratteristiche di questo prodotto veramente complesso da descrivere, quindi con calma iniziamo a dire che è un tablet con diagonale da 11.6″, negli 8GB di memoria interna sono istallati ben tre sistemi operativi: Windows 8, Android 4.2 e Ubuntu 12 versioni base ma pagando si possono avere versioni più avanzate in cui l’utente può muoversi. Continua a leggere…

Kite tablet: una tavoletta Ubuntu con cpu Exynos a circa 300 E

Con grande goia ogni tanto si sente parlare di tablet con sistema operativo Ubuntu perchè il suo arrivo in dual boot in Android (i recenti esempi al CES in G. Nexus) evidentemente deve aver fatto preoccupare qualcuno perchè come per i prodotti PC potrebbero arrivare modelli venduti senza licenza o messi in dual boot in un momento successivo. Kite Tablet rappresenta la prima soluzione con Ubuntu 12.04 e Android 4 a un prezzo poco superiore ai 300 E. Continua a leggere…

Il nuovo sito di eKoore con nuovi prodotti tablet, anche con Ubuntu e Windows 8

eKoore, presente sulla piazza da ormai più di un anno, offre sia tablet venduti con il proprio nome di cui ne segue l’aggiornamento sia accessori che eventualmente possono andare bene anche per smartphone per un target di clientela entry-level senza trascurare proposte per chi vuole qualcosa di più spinto Continua a leggere…

Google Drive sarà disponibile anche per Linux

Google non ha mai trascurato i possessori di Linux puro o in versioni come Ubuntu proponendo sempre qualcosa anche per loro (es. il Chrome Web Store in Chromium) e nemmeno con il servizio cloud Drive (riferimenti per il download) che mette a disposizione 5 GB di storage dati + 10 GB di GMail (più o meno quello che si aveva con i servizi Docs e Picasa separati) delude. Continua a leggere…

Asus Eee Note EA800: caratteristiche, prezzo di listino e una video-recensione a 360°

Ve ne avevo parlato moltissimo tempo fa, Marzo 2011(notizia dedicata) e di recente l’ho notato esposto in una catena commerciale e mi ha incuriosito, eccovi in questa notizia il risultato delle mie ricerche e approfondimenti inerenti all’Asus Eee Note EA 800. Continua a leggere…

Ekoore Phyton S, il primo tablet che supporta tre sistemi operativi: Linux, Windows e Android 3.2 (presto 4.0)

Ekoore presenta ufficialmente al mercato italiano il Tablet PC Python S, il primo tablet al mondo con supporto ai tre sistemi operativi Ubuntu Linux, Android e Windows 7. Frutto della stretta collaborazione con il team di sviluppatori del progetto Android-x86 (Intel), il tablet disponibile da subito con la versione 3.2 Honeycomb, riceverà a breve un’aggiornamento alla versione 4.0 di Android, conosciuta con il nome di Ice Cream Sandwich. Continua a leggere…

Spark presenta due tablet con Linux e interfaccia Kde Plasma Active

Finalmente il numero di tablet con il sistema operativo del pinguino, a 200$ quindi super competitivo con gli entry level di Android, e con le caratteristiche tecniche elencate a seguire nella notizia: Continua a leggere…

MuscleNerd: primo passo per il jailbreak di iOS 5 su iPad2

httpv://www.youtube.com/watch?v=oJVGl1eRW2A

Oggi uno dei migliori sviluppatori che per ogni release di iOS lavorano per jailbrekkare il dispositivo e permettere l’istallazioni di applicazioni da Cydia ha proposto un video in cui mostra il successo dei suoi test anche se nella descrizione riporta che non è una beta, quindi ancora una alfa e c’è ancora moltissimo da lavorare sia per il tablet che per 4S per cui iOS sarà sempre lo stesso di iPhone 4 ma sarà forse l’hardware a causare problemi/ritardi.

Tablet e l’omertà dei produttori: Linux fa paura perchè non fa guadagnare in licenze

Parliamo di un argomento ostico: perchè i tablet con sistema operativo Linux Ubuntu si contano sul dito di una mano? Perchè costruttori che si impegnano ufficialmente a proporre modelli di smartphone con tutti i sistemi operativi sul mercato si dimenticano di lui? Vedo un velo di ipocrisia molto pesante su questo argomento: DELL tempo fa per un periodo propose modelli di portatili a un prezzo minore perchè ovviamente non si doveva pagare la licenza del sistema operativo a Microsoft ma l’esperimento durò nemmeno 25 giorni perchè poi tornà sui suoi passi ed è inutile dire che l’iniziativa ebbe un gran successo perchè i produttori di software strozzano insieme ai costruttori questo tipo di iniziative. Continua a leggere…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...